EventiTechnology

Un anno di Nokia e HMD Global

By December 1, 2017 No Comments

Il tempo passa, il tempo vola… Ed è così che sono passati già 12 mesi da quando Nokia, lo storico marchio dei “telefonini”, è risorta dalle proprie ceneri e ha trovato una nuova casa in HMD Global, società finlandese diretta e composta da ex dipendenti Nokia. Come l’azienda stessa ci tiene a precisare, si tratta di una start-up che, comunque, in 12 mesi ha fatto 12 annunci, ha introdotto 11 nuovi dispositivi e ha avviato importanti collaborazioni con ZEISS, Google e Foxconn, come avevamo già avuto modo di descrivere qui e qui. Dei nuovi dispositivi ben sei sono smartphone, mentre gli altri cinque sono più classici cellulari a cominciare dalla riedizione dell’intramontabile 3310. Notevoli i numeri per quanto riguarda la portata dei lanci: 80 Paesi coinvolti, attivazioni in più di 170 Paesi, siti web in 48 lingue.

HMD Global 1 dicembre 2017

Nokia non si scorda mai

I risultati ottenuti testimoniano che il pubblico è ancora molto affezionato al marchio Nokia, sinonimo di affidabilità e di prodotti unici. Oltre un milione di persone ha visto il lancio in diretta streaming di 3310, Nokia 3, Nokia 5 e Nokia 6 al Mobile World Congress 2017. Sono state più di 200 milioni le visualizzazioni video online e 87 milioni le visite al sito, mentre su Facebook sono ben 2,2 milioni i fan attivi e coinvolti. “L’anno appena trascorso è stato incredibile e per prima cosa voglio ringraziare i fan per la risposta che ci hanno dato”, dichiara Florian Seiche, CEO di HMD Global. “Il loro coinvolgimento, entusiasmo e amore per i nuovi telefoni Nokia e per quanto stiamo cercando di fare ha reso possibili tutti gli annunci dell’anno. E questo conferma il valore dell’entrare in contatto con le persone, costruire comunità e ascoltarle per capire ciò che desiderano in un telefono. Con i progressi fatti e la risposta ricevuta so di parlare per tutti noi quando dico che sono entusiasta di vedere ciò che il 2018 riserva a noi e ai nostri fan”.

Viva Android puro!

Oltre a una così ampia gamma di prodotti presentata in un solo anno, HMD Global ha un altro importante punto a favore: ha mantenuto l’impegno a fornire Android puro su tutti i propri smartphone. Rispettando la tradizione in termini di design, ogni dispositivo è realizzato sulla base di tre principi guida: tecnologia con uno scopo, design ‘umano’ e Android puro, sicuro e aggiornato. A partire dallo smartphone Nokia 8, verrà supportata anche l’ultima versione di Android Oreo, mediante l’aggiornamento che verrà esteso gradualmente a tutti i Paesi. “Siamo partiti con grandi aspettative da parte dei fan e la responsabilità di continuare e rispettare la legacy dei telefoni Nokia”, afferma Juho Sarvikas, Chief Product Officer di HMD Global. “Fedeli alle nostre radici scandinave, abbiamo progettato device accattivanti che aderiscono alla qualità di fattura che ci si aspetta dagli eredi dei telefoni Nokia. Non abbiamo preso scorciatoie nell’integrazione delle più recenti tecnologie per potenziare l’esperienza real-life e, al tempo stesso, abbiamo presentato proposte innovative come la modalità Dual-Sight su Nokia 8 e l’incredibile durata della batteria di 2 giorni del Nokia 2”.

La gamma Nokia 8

La gamma Nokia 8

Successo di pubblico e di critica

“Il nostro primo smartphone, Nokia 6, ha registrato il sold out in Cina in soli 23 secondi. Più recentemente, Nokia 8 e Nokia 2 hanno ottenuto il riconoscimento per l’incredibile rapporto qualità/prezzo. Le recensioni e i premi parlano da soli e siamo assolutamente grati per il supporto che stiamo ricevendo dai fan”, continua Sarvikas. “Il design e il metodo di realizzazione dei nostri prodotti sono dettati da ciò che i fan chiedono, ed è estremamente gratificante vederli rispondere così positivamente”, conclude Pekka Rantala, Executive Vice President and Chief Marketing Officer of HMD Global. “Il feedback e l’engagement che abbiamo visto negli ultimi 12 mesi ci hanno ispirati per ciò che verrà. È stato un anno esilarante e stiamo già guardando a ciò che i prossimi 12 mesi ci riserveranno. Siamo sicuri che saranno ancora migliori”.

La prima candelina di Nokia in casa HMD Global verrà spenta durante un evento dedicato, a Milano, il giorno 1 dicembre. Per saperne di più e per aggiornamenti in tempo reale, segui GO Digital su Facebook e Twitter.